incidenti stradali

riga divisoria

HOME ACCERTAMENTO DEL SINISTRO LA COLPA NELL'INCIDENTE CAUSE DELL'INCIDENTE APPROFONDIMENTI
seconda riga divisoria

Incidente stradale

L'incidente stradale è un evento con effetti dannosi che si verifica sulla strada, con la partecipazione di una o più persone, le quali da sole, od alla guida di veicoli causano o subiscono turbative statiche al normale svolgimento del traffico da cui radicalmente il sinistro stradale stesso trae origine.

In genere si considera sinistro stradale l'effetto della collisione di due o più veicolo tra loro, di cui almeno uno sia in movimento.
Ma un incidente può avvenire anche per la collisione tra veicoli e persone o tra veicoli ed animali o cose, come può avvenire senza che vi siano collisioni, pur risalendo la causa al comportamento anormale di altri conducenti o di cose o persone.
La causa di un sinistro stradale va quindi ricercata nel comportamento della persona o delle persone che comunque in esso siano coinvolte.

Cosa fare in caso di incidente stradale?

Poichè un incidente stradale avviene inevitabilmente per una azione di movimento, e quando vi è movimento vi è velocità e ci è un corpo che lo attua, non vi è dubbio che in esso agiscano delle forze cinetiche e pertanto da ogni sinistro scaturiscono effetti di carattere fisico come risultati tra energie statiche e dinamiche tra loro.
Gli effetti di un incidente sono la deformazione della struttura dei corpi, la loro alterazione o rottura, la modificazione dello stato apparente come ad esempio gli effetti fisici lesivi dei corpi di persone od animali da cui può derivare un semplice disturbo non incidente sulla capacità vitale o lavorativa ma anche la menomazione di arti o organi od anche la morte (incidente stradale mortale).

In sostanza quindi il sinistro stradale è caratterizzato dai seguenti elementi :

- urto tra corpi; di cui almeno uno è in movimento;
- esistenza di una o più turbative;
- effetti dannosi sui corpi o strutture venute a collisione, intesi fisicamente ma che possono avere o no riflessi d'ordine economico.

Oltre agli effetti fisici possono, in seguito ad un incidente stradale aversi anche effetti di ordine psicologico, con riflessi patrimoniali e non patrimoniali, la cui portata deve essere valutata con criteri tecnici quando possibile oppure con criteri equitativi quando ammesso o stabilito dalla legge.
terza rica divisoria